9th Italian Cuisine and Wine World Summit-Grand Charity Gala Dinner

Il 17 luglio 2017, il nono Cucine & Vini Italiani Summit Internazionale ha avuto luogo a Hagrid Society, Shanghai. Tre chef italiani prestigiosi, Heinz Beck da ristorante Michelin 3 stelle La Pergola Roma, Paolo Gramaglia da ristorante Michelin 1 stella President Pompei (NA) e Enrico Gerli da ristorante Michelin 1 stella I Castagni Vigevano(PV), si sono tenuti per mano con gli altri 11 chef stella italiani portando un straordinario banchetto agli chef e i consumatori cinesi.

 

Questa cerimonia magna a Shanghai come una parte speciale del nono Cucine & Vini Italiani Summit Internazionale è organizzata da F.I.C. Cina insieme con Unichef Consulting. È composta da le Lezioni Master e il Grand Charity Dinner.

Lezioni Master

Il responsabile generale di Itchets Signor Rosario Scarpato ha dato un discorso per la cerimonia d’augurazione di quest’attività e ha introdotto lo sfondo dell’attività e il suo piano di sviluppo nel futuro.

Come il produttore di quest’attvità, Itchefs ha già organizzato in tutto il mondo molte attività che riguardano i bei cibi e vini italiani negli ultimi nove anni. Lui era molto lieto delle lezioni Master e del Dinner, ha anche ringraziato con grande sincerià lo sponsor di questa attività F.I.C. Cina.

Questa volta il presidente di F.I.C. Signor Rocco Pozzulo, il rappresentante di F.I.C all’estero Signor Giuseppe Casale, il campione mondiale di carving a.2016-a.2017 Signor Domenico Lucignano erano presenti alle Lezioni Master all’invito. Rocco Pozzulo ha mostrato enorme fiducia e begli auguri a F.I.C. Cina e ha dato il ringraziamento al presidente di F.I.C. Cina Massimiliano per il suo sforzo e contributo di diffondere la cultura culinaria italiana. Inoltre, gli ha regalato sul momento l’uniforme di F.I.C.

Le Lezioni Master era in trasmissione in diretta unicamente sostenuta da Greatchef in modo che tutti gli altri avessero l’opportunità precisa di imparare come fare una cucina italiana gustosa di livello mondiale.

sinistra: Chef Vito Bellomo, destra: Chef Paolo Gramaglia

Chef Paolo Gramaglia ha elaborato sul momento ‘Fiamma a Vesuvio’ che è composta da spremuta di limette, vino concentrato di Vesuvio e branzini cucinati con i pomodirini vesuvini.

Con la passione chef Paolo Gramaglia ha continuato a fare un’altra cucina: la pasta Paccheri con i vongoli, la salsa di broccoli, gamberi crudi e limoni.

Pasta Paccheri

La cucina che Chef Enrico Gerli da ristorante Michelin 1 stella I Castagni Vigevano(PV) ha elaborato è intitolato Risi e Bisi, cioè un tipo di risotto tipico italiano composto da cozza, calamari, piselli e prosciutti crudi che è poi cucinato con la salsa di calamari e i polveri di piselli emulsionati nell’olio d’oliva extravergine.

sinistra: chef Tony Pera, destra: Enrico Gerli

Risi e bisi

Xue Xiaoyan

Poi è arrivato un momento speciale. L’amministratrice del mercato di Kaistart Signora Xue Xiaoyan ha mostrato agli chef, publisher e star culinari presenti un nuovo modello dell’interazione del commercio che potrebbe costruire una piattaforma per il pubblico di scoprire i misteri dell’industria della cucina e di assaggiare i cibi gustosi del tutto il mondo.

Chef Heinz Beck era l’ultimo di dare le lezioni Master, il cui arrivo rendeva i consumatori e gli appassionati molto emozionati. Lui ha spiegato lo standard stretto e l’atteggiamento persistente della cunina attraverso l’elaborazoine degli spagetti alle vongole e i pomodiri.

Terzo alla sinistra: Heinz Beck

spagetti alle vongole e i pomodiri

Le Lezioni Master della mattina del 17 luglio si sono attirate su 145 persone in totale incluse gli chef professionali dalle scuole prestigiose di cucina di tutta la Cina e gli appassionati della cucina. Chef Heinz Beck, Paolo Gramaglia e Enrico Gerli hanno introdotto in detaglio agli spettatori le fasi della cucina e la richiesta stretta di Michelin attraverso i cibi classici italiani elaborati sul momento.

È stato offerto a tutti i partecipanti il buffet dilettevole e abbondante che è tutto stato preparato da undici chef italiani famosi e i master baker provenienti dall’Italia che sono venuti in particolare a Shanghai sull’aereo.

un glance al pranzo:

Grand Charity Gala Dinner

La sera del 17 luglio, F.I.C. Cina ha organizzato un Grand Charity Gala Dinner colaborato con la Fondazione di Beneficenza ed Assistenza per gli adolescenti di Cina.

Gli ospiti presenti comprendevano il console generale di Shanghai Consolato dell’Ambasciata d’Italia Stefano Beltrame, La sotto segretaria di Fondazione di Beneficenza ed Assistenza per gli adolescenti di Cina Xu Huifang, il direttore dei fondi appositi per la programma di salute della Fondazione Shang Xiangqin, il presidente di F.I.C. Rocco Pozzulo e il presidente di F.I.C. Cina Massimiliano.

La sotto segretaria di Fondazione di Beneficenza ed Assistenza per gli adolescenti di Cina Xu Huifang ha affermato nel discorso il significato profondo di questo Grand Charity Gala Dinner e ha lanciato un appello alle imprese e alla gente con carità di partecipare alla grande famiglia di filantropia e di aiutare più adolescenti nel bisogno. Ha conferito il titolo ‘Associazione d’amore’ a F.I.C. Cina, e ‘Ambasciatore d’Amore’ al presidente Massimiliano.

Le cucine fuoriclassi di questa gala sono disegnate e realizzate da Chef Heinz Beck insieme con gli altri dieci chef eccellenti. Gli ospiti provenienti da tutta la Cina quando godevano da vinino i cibi deliziosi e i vini di ottima qualità hanno dato una donazione per aiutare gli adolescenti nel bisogno. Lo sponsor di quest’attività darà il guardagno dei biglietti alla Fondazione di Beneficenza ed Assistenza per gli Adolescenti di Cina come i fondi appositi per la programma di salute titolato ‘Focalizzazione d’Amore’.

Per concludere, non si potrebbe mai frustrare i cibi e l’amore di tutto il mondo. F.I.C. Cina sta diffondendo e diffonderà la culura culinaria italiana e aspetta sempre più comunicazioni con i consumatori e gli appassionati della cucina.

un glance al Dinner e le cucine